E’ meglio un monopattino o una bici elettrica? Link intanto sbarca a Palermo

Meglio un monopattino o una bici elettrica? Intanto che ci si scanna tra ciclisti e monopattisti, tutto a vantaggio delle quattro ruote o moto e scooter, a Palermo sbarca il servizio di monopattini in sharing targato Link. Dopo la presentazione ufficiale, infatti, sono pronti a scendere in strada ben 400 veicoli con caratteristiche tecniche definite dalla casa ‘uniche’.

I monopattini, considerati tra i più sicuri e tecnologici della categoria, sono dotati di pedana maggiorata, sistema a tripla frenata automatica con doppio freno a leva con supporto automatico di freno motore, manubrio più largo e comodo con indicatore sonoro integrato nella manopola. Anche l’autonomia della batteria è più duratura (aumentata fino a 22 giorni) ed è stato introdotto il sistema automatico che identifica il funzionamento di luci e freni e software di sicurezza a bordo, in grado di eseguire più di 1.000 controlli al secondo sullo stato di salute del veicolo: prima e durante la corsa. Il monopattino ha una linea riconoscibile e accattivante, grazie alla livrea color giallo intenso.

Dopo Torino Link punta dritto a Sud, direzione Palermo. Photo Credits: Alessandra Falcone

Il monopattino elettrico di Link offrirà alcune condizioni vantaggiose fino al termine della prima settimana di lancio in Sicilia. Infatti lo sblocco del veicolo sarà gratuito e la corsa costerà 0,25 centesimi al minuto, per poi per attestarsi in seguito a 1 euro lo sblocco e 0,20 centesimi. E’ già previsto un bonus iniziale di 5 euro per tutti coloro che scaricheranno l’app, per la prima volta, all’interno dell’area di noleggio e uno di 10 euro grazie al codice PMO8907 valido per tutti gli utenti, anche quelli già iscritti al servizio. Infine, per tutto il mese di aprile, LINK regalerà un ulteriore bonus agli utenti che caricheranno credito sul proprio account: LINK accrediterà un ammontare pari a 2 o 3 volte la ricarica a seconda dell’importo caricato.

«In un’ottica di allargamento in Italia, Palermo e la Sicilia rappresentano per LINK il punto di partenza per l’espansione nel sud del Paese», ha dichiarato Leonardo Lazio, Operation Manager LINK di Palermo“Dal weekend di Pasqua i cittadini del capoluogo siciliano stanno iniziando a beneficiare del nostro servizio che garantisce una guida ancora più stabile grazie alle recenti innovazioni tecnologiche che abbiamo implementato: dopo Torino, Palermo è infatti la seconda città a cui abbiamo voluto dedicare la massima attenzione in termini di sicurezza al servizio dell’utente attraverso una flotta dotata di caratteristiche tecniche uniche».

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com