Idee regalo ciclista, supporto smartphone e stabilizzatore

Quali sono le migliori idee regalo per un ciclista? Uh, mamma mia: davvero tante tante. In questi giorni di acquisti on line, poi, il difficile è scegliere davvero il pensiero giusto. In testa ho un sacco di nomi di persone a me care e a cui vorrei poter regalare qualcosa di utile, di pratico, non il beau geste per disimpegnarsi.

Il supporto per smartphone e go pro

Di sicuro il supporto smartphone o per la Go pro da montare sulla bici. Ho appena acquistato una due ruote e la prima cosa che ho cercato di capire era come potessi montare il dispositivo nella maniera più sicura possibile. Ogni tanto conduco delle dirette, oppure mi capita di girare dei video in diretta sul Gruppo del blog e per farlo, finora, sono sempre stato costretto a fermarmi per strada, a mettermi comodo e ad andare on line … a. braccio teso e polso all’indietro. Un po’… difficilino, non vi pare? Inoltre, con lo camera dello smart rivolta verso di me mentre pedalo, posso esprimermi in tranquillità, senza dover stringere continuamente la mano e temendo di far cadere il telefono ogni istante.

Idee regalo: lo stabilizzatore per immagini in real time

Altro oggetto cult in grado di assolvere a questa funzione è senz’altro lo stabilizzatore per smartphone, che però richiede un approccio doverso rispetto al supporto sul manubrio. Sì, è vero, se facciamo i pignoli.. anche lo stabilizzatore si può montare sul manubrio della bici, ma a mio modesto avviso la prestazione migliore la fornisce quando ad impugnarlo siamo noi, dunque da fermi, scesi comunque da cavallo. Pochi giorni fa, nel corso della realizzazione di un video, ho giochicchiato con il Dji Osmo mobile 4: una bestia ( sta intorno ai 150 euro): pratico, leggero, in studio faceva ruotare lo smartphone a seconda del movimento di chi volevo riprendere. In pratica tu non devi fare proprio nulla, ma è evidente come questa tecnologia da favola sia da utilizzarsi, appunto, non alla stregua di una camera car. Perlomeno,.. io non ne sarei capace, lo ammetto candidamente.

Sì ma se non copriamo la bici?

Tra i regali di Natale 2020 ci metterei pure il copri bici. Date un’occhiata al Bike Parka.. troppo fico su Amazon l’ho visto in almeno un paio di versioni: a nero a tinta unita e ..verde militare!!!IL costo è intorno ai 38/40 euro. Oltre alle cuciture, che mettono al riparo il mezzo dalle diverse condizioni climatiche, ha anche lo slot per la serratura. Ad alcuni non ha fatto impazzire visto che hanno segnalato un paio di strappi inaspettati dopo un po’ di mesi di utilizzo, a me è sembrato decente. Certo, ha un costo di 40 euro e non ci si può aspettare che protegga anche dai turbini e dagli uragani, ma il rapporto qualità prezzo dovrebbe soddisfare. Mi fermo qui perché ci sono avvisaglie da mal di testa: la lista sarebbe davvero lunga e avremo tutto il tempo di indicare altri spunti nel corso di questi giorni. Intanto sotto l’Albero uno tra questi regalini ce lo potrete mettere, no?

dgfgfgffg

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com