In bici sotto la pioggia con poncho e mantella Decathlon e Tucano

Ma quant’è bello, nonostante si possa pensare il contrario, andare in bici sotto la pioggia? ‘Ma che siete matti?’, ci dicono in molti. ‘Vi beccate tutta l’acqua. Oh, ma proprio tutta tutta, eh?!’.

‘Scende la pioggia ma che fa’, cantava (e canta tuttora) l’eterno ragazzo di Monghidoro, Gianni Morandi. E infatti.. ma che fa? Soprattutto se, ad esempio, se avete una mantella per la bici sotto la pioggia.

Nel 2020 la trovate un po’ ovunque. Ecco qui il poncho di Decathlon. Non costa neppure 20 euro e con questa cifra potrete ‘abbracciarvi il vostro manubrio mentre siete in sella e pedalate verso la vostra meta. Questione di abitudine, si intende, però una volta presa la mano, anzi le braccia (visto che si trovano propio sotto la copertura) non potrete più farne a meno. A titolo personale preferisco ancora la classica giacca antipioggia da bici. Sarà una questione di ritualità, eppure mi sento più coperto così. Tuttavia conosco alcuni che senza una coperta addosso non sarebbero in grado neppure di uscire di casa. Un po’ come Linus. Di Decathlon c’è anche chi utilizza la mantella da pioggia da montagna perché abituato così.

Quindi ottima, davvero ottima, la mantella della Tucano Urbano. Costa 79 euro e una volta indossata questa riuscirete a coprire perfino i bimbi che portate dietro di voi. Un’altra soluzione che vince e convince, soprattutto in questo periodo di cambi di stagione repentini.

Insomma: ce n’è davvero per tutti gusti e soprattutto tasche. Peraltro, anche a costi da entry level ogni articolo, o comunque la maggior parte di essi, è dotato di fasce rifrangenti che rendono visibili anche e soprattutto quando il cielo è nero come la pece e la luce in strada è davvero fioca. Queste soluzioni valgono anche quando pedalate la sera. Evitate di acquistare, suggerimento spassionato, articoli sprovvisti di queste fasce. Sono davvero salvavita poiché consentono agli automobilisti di notarvi anche in situazioni di scarsa, scarsissima visibilità. Siate prudenti e, a vostra volta, procurate prudenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com